Bottiglia aperta e non finita? Prendete precauzioni con “Wine Condom”

Bottiglia aperta e non finita? Prendete precauzioni con “Wine Condom”

Si chiama Wine Condom, viene dagli Stati Uniti ed è pensato per “gli amanti del vino“. E, perché no?, anche per gli amanti delle bollicine. E’ un tappo, ma il suo aspetto è quello di un condom. Sì, proprio di un preservativo. Serve a preservare, ad esempio, le bottiglie di Prosecco una volta aperte.

L’idea è venuta a un ragazzo americano, Mitchell Strahan, e a sua madre. Per ora si tratta ancora di un progetto alla ricerca di finanziamenti. Con un video promozionale, è stato lanciato sul sito Kickstarter.com. In ogni confezione – recita l’annuncio – ci sono 10 o 25 “preservativi”, tutti realizzati in gomma al 100%. Ogni “wine condom” può essere usato al massimo due volte.

Idea bizzarra? Forse sì. Però, se funziona, può essere una soluzione perfetta per gustare il meglio delle bollicine senza fretta. In fondo, tra i gadget che gli somigliano, come il tappo che chiude automaticamente la bottiglia pensato per i più distratti, quello che aiuta a ricordare quand’è stata l’ultima volta che avete aperto la bottiglia e quello a combinazione segreta, il Wine Condom sembra essere quello decisamente più pratico.

 


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Come aprire una bottiglia con un colpo di sciabola
  2. Bamboo wine table, un gadget per il pranzo all’aria aperta
  3. Raffreddare subito le vostre bollicine è possibile con il ravi instant wine chiller