Carnevale 2014: la ricetta delle frittelle di mele al profumo di limone e Prosecco

Carnevale 2014: la ricetta delle frittelle di mele al profumo di limone e Prosecco

Maschere, colori, dolci, intere città in festa. Carnevale sta per arrivare e con lui anche un’occasione da non perdere per chi ama le bollicine: mettersi ai fornelli e sfidare la tradizione preparando le varianti al Prosecco di alcuni dei dolci tipici di questo periodo dell’anno.

Qualche esempio? Insieme avevamo già visto il procedimento per realizzare chiacchiere e castagnole. Oggi vi proponiamo quello delle frittelle di mele al profumo di limone e Prosecco, alternativa alla tipica ricetta del Trentino.

Ingredienti

3 mele – 200 gr di farina – 150 gr di zucchero – 250 ml di latte – 40 gr di zucchero – 1 bustina di Vanillina – 3 uova – un pizzico di sale – il succo di un limone – 1/4 di bicchiere di Prosecco

Preparazione

Separate i tuorli dagli albumi delle uova e metteteli in due terrine differenti. Aggiungete ai tuorli  il latte, la farina, un pizzico di sale, la Vanillina e il Prosecco. Mescolate il tutto con lo sbattitore elettrico o con una frusta. Lasciate riposare il composto per una quarantina di minuti. Trascorso il tempo, aggiungete ai bianchi d’uovo 30 gr di zucchero e montate a neve. Unite i due impasti con delicatezza: per amalgamarli aiutatevi con un mestolo di legno.

A questo punto, sbucciate le mele, privatele dei semi con l’apposito attrezzo e tagliatele a fette di circa un centimetro. Ponetele in una terrina e cospargetele di limone.

Poco dopo, asciugate le mele e passatele prima nello zucchero che è rimasto e dopo nell’impasto. Saranno pronte, quindi, per essere fritte. Servitele con sopra una spolverata di zucchero a velo.

 


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Dolci di Carnevale, la ricetta delle chiacchiere al Prosecco
  2. Frittelle di mele affogate al prosecco
  3. Torta al prosecco, limone e zafferano