Mondiali di calcio 2014, ecco quali bollicine scegliere in Brasile

Mondiali di calcio 2014, ecco quali bollicine scegliere in Brasile

C’è chi resta in Italia e si piazza di fronte al televisore o a enormi maxischermi e chi vola, va in Brasile, perché è da lì che ha deciso di seguire i Mondiali di calcio 2014. Se rientrate nella seconda categoria, wine lovers, abbiamo pensato a voi e per voi che abbiamo passato in rassegna alcune cantine verdeoro che producono bollicine.

Il primo che vi consigliamo è un Nobrese Sparkling Wine Brut della cooperativa agricola Sanjo. Le uve dalle quali è prodotto crescono a 1300 metri di altezza sopra il livello del mare. E’ uno spumante leggero, adatto ad accompagnare antipasti. Dovrebbe essere servito a una temperatura compresa tra 6 e 8 gradi Centigradi.

Il secondo è un Campos De Cima Espumante Brut dell’azienda a conduzione familiare Campos De Cima. E’ un vino dalla forte personalità: in bocca restituisce un sapore piacevole e persistente. Queste bollicine hanno vinto numerosi riconoscimenti in Brasile, tra i quali la “Medalha Grande Ouro” al “VII Concurso Brasileiro de Espumantes 2013″.

E’ un esperimento da gustare il primo champagne con l’anima brasiliana prodotto dalla collaborazione tra le famiglie Dumont e Geisse: il Cave Geisse Philippe Dumont Premier Cru. Sono state prodotte solo 1500 bottiglie di questo vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli e un perlage delicato.

E che non vi sfuggano, amanti delle bollicine alla conquista del Nuovo Mondo, le bottiglie della Salton Vinicola. Gli spumanti prodotti da quest’azienda, tra i quali il Volpi Chardonnay, hanno origini italiane. I sui fondatori hanno continuato l’opera iniziata dal padre, un immigrato del Belpaese che nel Sud del Brasile aveva piantato una serie di vigneti. E’ attiva dal 1910 e conta quasi 15 milioni di bottiglie l’anno in tutta la Nazione: è una delle tre più grandi cantine brasiliane.

Insomma, tra una partita e un’altra,  per rinfrescare il palato non avete che sa scegliere. O da ordinare.

 


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Brindare a Capodanno 2013, i consigli per scegliere le bollicine giuste
  2. Bepin de Eto veste a festa le sue bollicine, ecco le confezioni di Natale
  3. Natale in Trentino, ecco con quali bollicine abbinare i Canederli