Risotto con kiwi e Franciacorta Satén di Cavalleri, ma solo se volete stupire

Risotto con kiwi e Franciacorta Satén di Cavalleri, ma solo se volete stupire

Che l’esotico e il frizzante vadano d’accordo è ormai cosa nota agli amanti delle bollicine. Molti conosceranno, ad esempio, cocktail simili al Kiwi Gold o al Luna Rosa. Quello che forse ancora non si sa è che l’accostamento, per alcuni bizzarro, può trasformarsi in un valore aggiunto per sorprendere amici e amanti a tavola. E’ per questo che abbiamo deciso di proporvi una ricetta a base di kiwi e Franciacorta Satèn di Cavalleri, un risotto per la precisione. Ecco cosa serve e come si prepara.

Ingredienti

1 bicchiere di Franciacorta Satèn di Cavalleri – 350 gr di riso – 300 gr di polpa di kiwi – mezza cipolla – una carota – sedano q.b. – 40 gr di burro – 70 ml di panna da cucina – brodo q.b. – 60 gr di parmigiano grattugiato – pepe nero q.b.

Preparazione

Fate rosolare in una pentola dai bordi non troppo alti la cipolla, la carota e il sedano con il burro. Quando si saranno dorati, aggiungete la polpa di kiwi e fate rosolare. Sfumate con un bicchiere di Franciacorta Satèn di Cavalleri, quindi aggiungete il riso. Una volta che il riso sarà tostato, versate il brodo un po’ alla volta e mescolate.

Quando la cottura sarà quasi terminata, amalgamate il tutto con la panna e una parte del parmigiano e fate mantecare.

Livellate il riso in pentola, cospargetelo di parmigiano e coprite con un coperchio. Tenete al caldo per qualche minuto e infine servite con qualche fetta di kiwi per decorare.

 


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Risotto con crema di zucca e scaglie di prosecco
  2. Risotto con rosmarino e prosecco
  3. Risotto con finferli, stracchino e porsecco