Risotto con rosmarino e prosecco

Risotto con rosmarino e prosecco

La stagione invernale è il periodo ideale per preparare tanti bei risotti. Piatto semplice e leggero, non c’è occasione in cui un caldo piatto di riso non faccia piacere. Oggi vi proponiamo un risotto un po’ particolare, con pochi ingredienti e dal profumo inebriante: un risotto con rosmarino e Prosecco. Naturalmente meno ingredienti si usano, più alta deve essere la qualità degli stessi. Quindi una buona bottiglia di bollicine e un buon Carnaroli diventano le fondamenta di un piatto che farà profumare tutta casa.

Ingredienti

2 bicchieri di Prosecco  – 160 grammi di riso Carnaroli – 50 grammi di burro –50 grammi di panna da cucina –  brodo vegetale  – 30 g di parmigiano – uno spicchio d’aglio  sale  pepe  noce moscata

Preparazione

Per prima cosa preparate e salate il brodo e, una volta pronto, tenetelo sul fuoco a fiamma bassa. In un tegame fate scaldare il burro e fate imbiondire l’aglio e le foglie di rosmarino. Potete scegliere se tritare l’aglio o lasciarlo intero per toglierlo una volta diventato dorato. Aggiungete il riso, lasciate tostare due minuti e quindi aggiungete il Prosecco, tenendo alta la fiamma, fin quando non è stato assorbito. A questo punto abbassate la fiamma e continuate la cottura con il brodo. Mantecate con la panna, il parmigiano, il pepe e servite.


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Ostriche melagrana e prosecco, la ricetta per un risotto esclusivo
  2. Risotto con finferli, stracchino e porsecco
  3. Risotto con prosecco, mandorle e porri