Sgroppino, il “sorbetto alcolico” a base di Prosecco è perfetto per l’estate

Sgroppino, il “sorbetto alcolico” a base di Prosecco è perfetto per l’estate

Arriva l’estate e con lei una serie di idee a base di bollicine per rinfrescare i palati. Una fra queste, oltre al gelato e al ghiacciolo, è senza dubbio lo sgroppino. Cos’è? Una versione alcolica del sorbetto, realizzato con Prosecco e vodka.

Qualcuno tende a confondere i due preparati: lo sgroppino, che ha origini venete (sgropìn) e si trovava spesso sulle tavole degli aristocratici dell’epoca, è più liquido ed è usato come ideale intermezzo tra una portata e l’altra. Un digestivo sì, ma anche una bevanda a base di bollicine piacevole da gustare.

Inoltre, è facile e veloce da preparare. Perfetto, insomma, d’estate per rinfrescare i pomeriggi e servire come dessert a fine pasto.

Ingredienti

500 gr di gelato al limone – 50 mil di vodka – 15 ml di Prosecco.

Preparazione

Montate in una scodella il gelato, fino a che non diventa un composto più cremoso. Aggiungete poi la vodka e il Prosecco e continuate a mescolare. Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati bene tra loro, riponete in frigorifero per almeno due ore prima di servire.

 


ASPETTA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  1. Cocktail a base di Prosecco: “Scarface” non è solo un film
  2. Sangria bianca, il cocktail dell’estate a base di bollicine
  3. Un dessert a base di frutta e bollicine: l’aspic frutti di bosco e Champagne